Ricetto di Candelo

Nell’elenco dei borghi più belli d’Italia Ricetto di Candelo (Piemonte- Biella) merita sicuramente una visita.
Con “ricetto” si intende una fortificazione medioevale in cui si accumulavano i beni del signore e della popolazione del posto, qui ne troviamo uno dei meglio mantenuti di Italia e rappresenta ora una sorta di “centro storico” del paese di Candelo.
Quattro strade ortogonali a due a due, attraversano il complesso di edifici ora adibiti a botteghe artigiane, la struttura, risalente al I sec D.C è quasi interamente cinta da mura con torri cilindriche agli angoli (in cui non è possibile accedere).
Questa gita è stata l’inizio del mio 2017, quest’anno ci siamo decisi ad uscire al freddo e al gelo di buon ora, nonostante la notte brava, per visitare questo bel borgo e il santuario di Oropa, il posto ci è piaciuto moltissimo, abbiamo girato la piccola mostra fotografica e vagato per le antiche vie.
Ovviamente, dato il giorno di festa e il clima, molte botteghe erano chiuse, il paese ci è comunque piaciuto moltissimo, anche ci torneremo in occasione di una delle tante iniziative che qui si svolgono, il carnevale o la festa di Sant’Antonio ad esempio, ma QUI troverete tanto altro, tipo il party a lume di candela per l’ iniziativa m’illumino di meno oppure la serata romantica di San Valentino con il lancio delle lanterne con i messaggi d’amore… Insomma un’altra chicca non troppo lontana da casa, in una zona in cui c’è molto altro da visitare: Il santuario d’Oropa, la panoramica Zegna o il bel centro di Biella sono soltanto alcuni esempi.

 

 

 

 

 

 

 

Sognatrice, aspirante scrittrice, gattofila, convinta viaggiatrice, fotografa pasticciona con una passione sconsiderata per il cinema e per le lettere, quelle vere, scritte a mano. Da che mi ricordi amo raccontare storie, andare in moto, vagare e fare troppe cose nello stesso momento.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *