Mese: Maggio 2016

Jeonju: intestini arrosto e orecchie di cavallo.

Jeonju: Hanok Village.        Per arrivare a Jeonju, ci siamo scontrati di nuovo contro una barriera: quella linguistica. Il giorno della partenza da Seoul, io e Ricardo ci siamo diretti in stazione con gli orari dei treni, e con il nostro bel pass ferroviario settimanale in mano. Tanto nella stazione principale della capitale …

Verso Monza e oltre… (storie di treni e ordinaria follia) 3

Quando un paio di giorni fa stavo andando a Milano e studiavo placida sul mio libro di Ortopedia ancora non sapevo la realtà che a breve andrò a svelarvi. Si siede davanti a me un ragazzo carino, biondo, con l’aria tranquilla, legge il suo libro. – Sai che ore sono? chiede con un’aria assolutamente normale …

Seoul: dinastie al neon.

Il mio primo ricordo di Seoul è l’odore. Un sentore acidulo che mi riporta con la mente ai ristoranti cinesi in Italia. Io e Ricardo siamo stanchi e disorientati, ci perdiamo nell’intricato labirinto di vie e stradine dove Google Maps non ci assiste. Un ragazzo si impietosisce, ci ferma “Do you need help?”, chiama la …