Il mare di Crikvenica e i gatti dell’isola di KRK

  • La riviera di Crikvenica è ricca di possibilità per dormire, grandi campeggi, B&B, stanze e hotel, da visitare non c’è molto ma il mare è bello e può essere un ottima base per vedere i dintorni. Noi ci siamo fermati al camping Selce, che offre una spiaggia privata e un buon rapporto qualità prezzo. Giusto un paio di dettagli il TERRENO, come ovunque sulla costa croata è ARIDO (vi ricordate il martelletto è il momento giusto per usarlo!!!) non fate la DOCCIA all’ora di punta… potrebbe essere un po’ freschina…
  • Il lungo mare è pieno di ristoranti, posti gioco per bambini, bar e la vita notturna è allegra ma non chiassosa. PIACEVOLE
  • I ristoranti offrono ottime combinate in piatti per due di pesce o di carne a prezzi davvero bassi (e potreste non mangiare tutto il giorno seguente dalla quantità offerta!!!)
  • Per uno spuntino andate alla PEKARA (la nostra panetteria) più sono decentrate e piccole più sono buone! I prezzi sono bassi… ah non tutto ciò che sembra CIOCCOLATA lo è… spesso sono semini di papavero!
  • L’isola di KRK è facilmente raggiungibile mediante un ponte, potete dormire anche sull’isola stessa: si trovano camere da privati a prezzo davvero ridotto e anche qui ci sono diversi campeggi.
  • Attenzione ai temporali!!!! Se siete FORTUNATISSIMI come noi e vi trovate a dover attraversare il ponte al ritorno nel bel mezzo di una tempesta di vento e in moto… valutate la possibilità di tornare il mattino dopo se non siete più che sicuri alla guida!
  • I paesini della costa sono bellissimi, noi ci siamo fermati a fare il bagno vicino a Malinska. Le strade sono strette e pedonali, la gente spesso gira scalza e in costume e le case sono bianche e piccole arrampicate l’una sull’altra. Se non siete da on the road l’isola è un ottimo posto anche dove fermarsi per una SETTIMANA di MARE… è possibile infatti girarla tutta da un unica base ed è molto caratteristica.
  • KRK, è una bella città. Visitate la cattedrale i resti romani e perdetevi nelle vie piene di negozietti e turisti. Entrate nel castello dove ci sono ancora le catapulte ( e non le cerebottane come sostenevano una coppia che abbiamo incontrato!!!) e fermatevi con i GATTI (tantissimi) a guardare il mare…
  • Nei tanti ristoranti di pesce è possibile mangiare ottimo pesce a prezzi ragionevoli sappiate che spesso non hanno il BANCOMAT! ( io sono stata abbandonata come pegno mentre il mio compagno di viaggio andava a prelevare…)
Tempesta in arrivo con bimbi in acqua

 

Mare prima del temporale

 

Caschi bagnati in attesa che smetta di piovere

 

Krk

 

Gatti di Krk

 

Krk

Sognatrice, aspirante scrittrice, gattofila, convinta viaggiatrice, fotografa pasticciona con una passione sconsiderata per il cinema e per le lettere, quelle vere, scritte a mano. Da che mi ricordi amo raccontare storie, andare in moto, vagare e fare troppe cose nello stesso momento.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *